Ars Artis

Ars Artis


Ars Artis Evidenza

Un capolavoro per Milano. Perugino, l’Adorazione dei Pastori

Il Museo diocesano di Milano, intitolato al cardinale Carlo Maria Martini, ospiterà fino al 28 di gennaio un’opera di grande bellezza, si tratta dell’Adoazione dei pastori del Perugino. Si tratta di una tavola di grandi dimenzioni proveniente dalla Galleria Nazionale dell’Umbria di Perugia. L’opera è capolavoro indiscusso della maturità di Pietro Vannucci, detto il Perugino e faceva parte di un polittico eseguito per la chiesa di sant’Agostino a Perugia, su commissione dei frati agostiniani nel 1502.
La sua esecuzione richiese più di vent’anni ed era formata da oltre trenta tavole. Il progetto di allestimento cerca di suggerire lo spazio architettonico a cui era destinata l’opera e di rievocare il grandioso polittico di cui era parte. Un percorso che si inserisce in modo armonico con le esposizioni perenni presenti nel museo e proprio da ciò che propone il museo diocesano di Milano, iniziamo questo nostro itinerario d’arte.

Ars Artis Evidenza

Robert Doisneau

A Pavia, presso il Broletto, è ospitata la mostra fotografica dedicata a Robert Doisneau, il pescatore di immagini come lui stesso amava definirsi. Si tratta di una esposizione che racconta in maniera esaustiva il percorso artistico di Doisneau, autore di celeberrimi scatti fotografici quali “il bacio a l’hotel de ville”. La mostra, che prevede un percorso dedicati ai visitatori più giovani e una serie di laboratori dedicati alla fotografia, resterà aperta al pubblico fino al prossimo 28 di gennaio.

Ars Artis Evidenza

Dentro Caravaggio

Fino al 28 gennaio Palazzo Reale di Milano ospita la mostra “Dentro Caravaggio”, una esposizione di venti opere, provenienti da musei di tutto il mondo, con la quale il capoluogo lombardo intende omaggiare il grande artista. Un’esposizione unica non solo perché presenterà al pubblico opere provenienti dai maggiori musei italiani e da altrettanto importanti musei stranieri ma perché, per la prima volta le tele di Caravaggio saranno affiancate dalle rispettive immagini radiografiche che consentiranno al pubblico di seguire e scoprire, attraverso un uso innovativo degli apparati multimediali, il percorso dell’artista dal suo pensiero iniziale fino alla realizzazione finale dell’opera.

Ars Artis Evidenza

Festival della Fotografia Etica

Durante quattro fine settimana di ottobre, Lodi ha ospitato l’ottava edizione del Festival della Fotografia etica, appuntamento culturale di alto livello che ha richiamato oltre 15mila visitatori. Abbiamo incontrato Alberto Prina, tra gli organizzatori dell’evento, che ci ha spiegato l’origine di questa proposta culturale che ogni anno propone scatti fotografici di professionisti di levatura internazionale con narrazioni su drammi e bellezze da ogni angolo del pianeta.

Ars Artis Evidenza

Longobardi un popolo che cambia la storia

A Pavia, nelle scuderie del castello visconteo, è ospitata fino al prossimo 3 di dicembre la mostra archeologica dedicata ai Longobardi. Un interessante itinerario che ripercorre la storia di questo popolo alla luce anche delle recenti scoperte. Nella mostra di Pavia si racconta di un’epoca di grandi cambiamenti e di una fase sociale, culturale e religiosa che interessò tutta la penisola italiana. A pochi giorni dalla sua apertura già molto interessante la risposta da parte del pubblico.



Chiesa Mondo

Papa ai giovani in Cile: “Siate protagonisti”

Senza la connessione con Gesù finiamo per annegare i nostri sogni: lo ha detto il Papa ai giovani che l’hanno accolto nel Santuario di Maipù. Francesco li ha esortati ad essere protagonisti della storia ripetendo ciò che diceva sant’Alberto Hurtado: “Cosa farebbe Cristo al mio posto?” E ha affermato: “Quanto ha bisogno la Chiesa e la Chiesa cilena di voi”.