Papa ai giovani in Cile: “Siate protagonisti”

Senza la connessione con Gesù finiamo per annegare i nostri sogni: lo ha detto il Papa ai giovani che l’hanno accolto nel Santuario di Maipù. Francesco li ha esortati ad essere protagonisti della storia ripetendo ciò che diceva sant’Alberto Hurtado: “Cosa farebbe Cristo al mio posto?” E ha affermato: “Quanto ha bisogno la Chiesa e la Chiesa cilena di voi”.

PAPA: SILENZIO A MESSA, NO ALLA FRETTA

Nella catechesi dell’udienza generale, dedicata al canto del “Gloria” e all’orazione colletta nella Messa, Papa Francesco sottolinea l’importanza del silenzio prima della preghiera, “per non trascurare il raccoglimento dell’anima”

PER UNA VERA EDUCAZIONE

Tornare all’alleanza educativa tra genitori e insegnanti. No a un’ecologia schizofrenica. L’udienza del Papa con l’Associazione Italiana Maestri Cattolici.

NIGERIA: CREDENTI SOTTO ATTACCO

Non c’è pace in Nigeria, dove continuano gli attacchi alle chiese e alle moschee, le rapine a mano armata e i rapimenti, tra cui sei religiose nigeriane di cui non si hanno più notizie da un mese e mezzo. La desolazione e gli appelli del card. John Olorunfemi Onaiyekan, arcivescovo di Abuja

IL MONDO SIA PIU’ UMANO

Nei volti dei bambini, specie quelli che nel mondo patiscono guerra, violenza e migrazioni forzate, riconosciamo il Bambino di Betlemme : è il forte appello del Papa nel Messaggio di Natale

Load more