ARGENTINA PER LA VITA

Grazie all’impegno della Chiesa e dei cittadini, l’aborto nel paese resta illegale.

Messe per la vita, mobilitazione, cittadini in primo piano. In questo modo, con una grande sensibilizzazione, l’Argentina ha detto un grande sì alla vita, respingendo al Senato con 38 voti contrari e 31 a favore, un progetto di legge sull’interruzione volontaria di gravidanza.
Certamente determinante la voce della Chiesa locale, che nei giorni alla vigilia del voto aveva rivolto un appello ai politici, anche celebrando messe per la vita in diverse città del Paese, non senza dimenticare l’esortazione ad incentivare le iniziative a favore delle mamme sole e in difficoltà.

0 comments Show discussion Hide discussion

Add a comment

More in Chiesa

Prima di andartene iscriviti alla nostra newsletter