IL CONCERTO DI NATALE IN VATICANO

Ricevuti questa mattina, in Sala Clementina, gli artisti e gli organizzatori del Concerto di Natale in Vaticano che si terrà domani sera in Aula Paolo VI.

“L’arte è un mezzo formidabile per aprire le porte della mente e del cuore al vero significato del Natale”. Lo ha detto oggi il papa, ricevendo in udienza, in Sala clementina, gli artisti e gli organizzatori del Concerto di Natale che si terrà domani sera in aula Paolo VI. Francesco ha anche auspicato che “il Concerto di Natale in Vaticano possa essere un’occasione per seminare la tenerezza – questa parola tanto dimenticata oggi! ‘Violenza’, ‘guerra’… no, no, tenerezza – per seminare la tenerezza, la pace e l’accoglienza, che scaturiscono dalla grotta di Betlemme”. Il ricavato del Concerto di domani sera ha, come sempre, uno scopo benefico, andrà a finanziare “due progetti in favore dei bambini della Repubblica Democratica del Congo e dei giovani dell’Argentina”.

0 comments Show discussion Hide discussion

Add a comment

More in Chiesa