Giuseppe Diotti, un protagonista dell’800 italiano

Casalmaggiore, in provincia di Cremona, sta ospitando (e lo farà fino al 28 d gennaio) una mostra con un centinaio di opere, tra dipinti, disegni ed incisioni, opera di Giuseppe Diotti, artista locale vissuto tra il 1779 e il 1846. La mostra è allestita nella casa museo dell’artista che fu dimora e studio del Diotti, protagonista della pittura tardo neoclassica, sensibile alle istanze del Purismo ed interprete originale del Romanticismo storico. Le opere proposte provengono anche da altre provenienti in gran parte dai più importanti musei lombardi, come la Pinacoteca di Brera, il Museo Civico Ala Ponzone di Cremona, l’Accademia Carrara di Bergamo, i Musei Civici di Brescia, i Musei Civici di Pavia, il Museo Civico di Lodi, oltre che dalla Biblioteca Panizzi di Reggio Emilia e da collezioni private.


Pamela Carena – Assessore Cultura Comune Casalmaggiore

0 comments Show discussion Hide discussion

Add a comment

More in Ars Artis

More in Evidenza

Prima di andartene iscriviti alla nostra newsletter