Obiezione di coscienza in campo sanitario

Le ultime novità in campo sanitario e legislativo, come la legge sulle DAT, le disposizioni anticipate di trattamento, pongono nuove problematiche etiche a chi opera in ambito sanitario , in particolare quando medici o farmacisti ritengono importante applicare l’obiezione di coscienza anche qualora la legge nono lo preveda. Ne parliamo con gli esperti intervenuti a Verona al convegno promosso dall’Associazione Donum Vitae in collaborazione con i Medici Cattolici.

0 comments Show discussion Hide discussion

Add a comment

More in Evidenza

More in Speciali di Telepace

Prima di andartene iscriviti alla nostra newsletter